Restauro conservativo

Ha lo scopo di mantenere la bicicletta quanto più fedele al modello così come era al momento dell’uscita dalla fabbrica.

Innanzitutto, nel nostro modo di vedere, meglio conservare la vernice originaria, anche se con qualche “bel” segno del tempo, che riverniciare ex novo il telaio; la bicicletta riverniciata è certamente più brillante, più pulita ma sicuramente meno affascinante, meno bella, meno vissuta, meno vintage.

L’intervento consiste:

1) Smontaggio completo della bicicletta in ogni pezzo compreso movimento centrale e forcella;

2) Pulizia dei singoli pezzi e del telaio, eliminando anche la ruggine fin dove è possibile;

3) Sostituzione eventuale di cuscinetti serie sterzo e movimento centrale e chiavelle (laddove presenti), se necessario;

4) Revisione, Regolazione, Ingrassaggio e Rimontaggio;

5) Centratura ruote;

6) Sostituzione paranipples;

7) Sostituzione 2 copertoni più 2 camere aria o tubolari;

8) Sostituzione cavi e guaine freni e cambio (ove presente) (in caso di freni a bacchetta non è compresa la sostituzione della tiranteria ma solo pulizia, revisione e regolazione);

9) Sostituzione pattini freno.

L’intervento completo ha un costo di € 120,00

Restauro conservativo

Eventuali ed ulteriori interventi (es. smontaggio, pulizia e ingrassaggio mozzi ruote, sostituzione catena di trasmissione, sostituzione manopole o nastro manubrio) o sostituzione di altre parti della bicicletta non sono ricomprese ed andranno concordate.

 

Vuoi far rivivere la bicicletta di famiglia senza dover spendere una fortuna?

Con il nostro Restauro Conservativo rimarrai a bocca aperta.

Share by: